Orrore Is a Falluja: civili in fuga uccisi o sepolti vivi

0
166

Frustati, gli arti amputati, se non giustiziati o sepolti vivi sotto le macerie di case distrutte. E’ così che i miliziani del sedicente Stato Islamico (Is) stanno infierendo sui civili che cercano di fuggire da Falluja, città a maggioranza sunnita a 65 chilometri da Baghdad.

Lascia un commento