All’alba un aereo militare russo in viaggio per Siria è caduto in mar Nero

0
322

Tragedia aerea. Una aereo militare russo trimotore con 93 persone a bordo è scomparso subito dopo il decollo nel mar Nero, all’albo dopo che si era levato da terra partendo dalla città di Sochi e in viaggio verso la base russa di Latakia, in Siria. E’ stato lo stesso ministero della Difesa russo a comunicare il ritrovamento, da parte dei soccorritori, di frammenti del velivolo nelle acque del mare.