Turchia, ‘L’attentatore è stato identificato’

0
284
epa05696269 Sisters of Lebanese victim Elias Wardini, who was killed in the gun attack on a nightclub in Istanbul, mourn during his funeral in Church of Our Lady in Beirut, Lebanon, 03 January 2017. At least 39 people were killed and 65 others were wounded in the attack on Reina nightclub in Istanbul early 01 January. EPA/NABIL MOUNZER

Una caccia senza sosta ma ancora senza esito in tutta la Turchia al killer di Capodanno, che al momento ha un volto ma non un nome. L’identità dell’autore della strage di Capodanno a Istanbul è stata accertata. L’agenzia Anadolu ha detto che finora 20 persone sono state fermate nell’ambito delle indagini sulla strage, costata la vita a 39 persone.