Elezioni in Francia, sono colpi d’insulti. Macron: ‘Fn incarna spirito di sconfitta’. Le Pen: ‘Vergognoso’

0
150
Nella combo Marine Le Pen ed Emmanuel Macron. ANSA/JULIEN DE ROSA

Macron-Le Pen, il dibattito tv fra i due contendenti per l’Eliseo diventa subito scontro: è stata Marine Le Pen ad aprire le ostilità alle prime parole. Emmanuel Macron ha capito all’istante che non era il caso di andare per il sottile e l’appuntamento per approfondire e confrontare i programmi è sembrato a tratti una rissa da talk-show. “Lei ha la freddezza del banchiere d’affari”, ha esordito Marine Le Pen, “è il candidato della mondializzazione selvaggia”, con un “sorriso da passaporto” e argomenti “vergognosi”.