Cade la prima testa nello scandalo Ong

0
124

Lo scandalo dei festini scuote il mondo delle Ong e rischia di costare caro a quelle più coinvolte nello scandalo. La vice direttrice esecutiva di Oxfam, Penny Lawrence, si è dimessa e si è assunta “tutta la responsabilita’” per il comportamento dello staff dell’organizzazione umanitaria britannica in Ciad e ad Haiti, dicendo di “vergognarsi” che tutto sia successo sotto il suo controllo. E intanto l’Ue minaccia di tagliare i 53,5 milioni di aiuti alla Ong se non verrà fatta piena luce sul caso. [agi.it]