In Arabia Saudita il nuovo mercato delle schiave corre su Twitter

0
100

“Cedesi domestica, 26enne, brava in cucina e disponibile con i bambini. Prezzo: 4500 euro, compreso il trasporto”. Messaggi-shock su Twitter, pubblicati da famiglie saudite, propongono di “vendere” la propria domestica straniera ad altri. E scoppia la polemica.