Migranti: ‘viaggi lusso’ da Tunisia su gommoni veloci

0
123
Un momento dell'operazione di soccorso di migranti di origine subsahariana a bordo di un gommone da parte della nave ''Comandante Bettica'' della Marina Militare. 15 Settembre 2015. ANSA/ GIUSEPPE LAMI

La Procura di Palermo ha disposto il fermo dei componenti di un’organizzazione criminale che organizzava viaggi di migranti tra la Tunisia e la Sicilia su gommoni velocissimi. A bordo passeggeri disposti a pagare caro in cambio di un trasporto sicuro. Chi approdava riusciva a sfuggire ai controlli delle forze dell’ordine e alle procedure di identificazione: un modo, secondo gli inquirenti, che assicurare tra l’altro l’anonimato a chi arriva in Europa con finalit√† terroristiche. (ansa.it)