Chamonix, sei morti di cui cinque italiani sulla Pigna d’Arolla

0
395

Sono sei, di cui cinque italiani, gli escursionisti morti dopo essere rimasti bloccati da una bufera di neve a oltre 3.000 metri di quota lungo il percorso della Haute Route, itinerario scialpinistico che collega Chamonix, ai piedi del Monte Bianco, con Zermatt, sotto il Cervino.

Lascia un commento