Il partito dei Lavoratori della Corea del Nord denuncia il tentativo di destabilizzazione del sistema politico

0
268

“Gli Stati Uniti hanno drasticamente aumentato i fondi finalizzati allo spionaggio contro la Corea del Nord e stanno intensificando l’avvelenamento ideologico e culturale del nostro Paese sopratutto attraverso l’immissione di informazioni online e radio”.
Lo ha scritto il Rodong Sinmun, il giornale ufficiale del Comitato centrale del Partito del lavoro di Corea . “Di recente il Senato americano ha approvato all’unanimità l’aumento dei fondi per potenziare l’intelligence, lo spionaggio e l’introduzione di propaganda ostile in Corea del Nord. È stato formalizzato l’utilizzo di tutti i media elettronici e le tecnologie informatiche tra cui schede USB, telefoni cellulari e Internet wireless per l’intossicazione ideologica e culturale della nostra Repubblica popolare, per diffondere la degenerata cultura borghese, musica e film corrotti provenienti dagli Stati Uniti e da altri Paesi capitalisti.
Il loro obiettivo è quello di eliminare l’ideologia e il sistema sociale della Corea del Nord. Ma non ci riusciranno: il loro non è altro che il sogno di sciocchi ignari della storia e della realtà.“

Lascia un commento