Cina, condanna a morte di un canadese per droga

0
197

Robert Lloyd Schellenberg, canadese detenuto in Cina dal 2014, è stato condannato a morte in appello per traffico di droga dalla Corte del popolo intermedia di Dalian, nel Liaoning.

Lascia un commento