Libano, avvicendamento alla base “Millevoi”

0
874

Shama (Libano del Sud) – Oggi, presso la base “Millevoi”, sede del Comando dei Caschi Blu Italiani ha avuto luogo la Cerimonia di avvicendamento tra il Battaglione “Gardena”, del 2° Reggimento, comandato dal Tenente Colonnello Carmine Pino ed il Battaglione “Rolle” , del 7° Reggimento, comandato dal Tenente Colonnello Michele Gagliardi.

Con il passaggio della bandiera dell’ONU dalle mani del Comandante cedente, a quelle del subentrante, si conclude il periodo di permanenza nel Teatro d’Operazione Libanese del personale del Battaglione “Gardena”.

Alla cerimonia del TOA ( Transfert of Authority) erano presenti il Comandante del Contingente Nazionale e del Settore Ovest di UNIFIL, Generale di Brigata Guglielmo Luigi Miglietta, diverse cariche militari Libanesi e nutrite rappresentanze provenienti da diversi contingenti di UNIFIL.

Comincia oggi una nuova esperienza al di fuori dei confini nazionali per il 7° Reggimento Trasmissioni che, con il suo Battaglione “Rolle”, ritorna nella terra dei cedri per la terza volta. Al Battaglione “Gardena” va il merito di aver condotto e garantito per sei mesi i collegamenti telefonici, radio e dati non solo nell’intero Teatro Operativo ma anche con la Madre Patria.
Ai suoi uomini e donne, va un affettuoso saluto ringraziamento per il lavoro svolto.