Ing, perdite e licenziamenti

0
226

Ing chiuderà il quarto trimestre con una perdita di 3,3 miliardi. Lo riferisce un comunicato del colosso finanziario olandese in cui viene annunciato anche il taglio di 7.000 posti di lavoro nel corso del 2009. E’ il secondo trimestre consecutivo che si chiude con i conti in rosso. Dimissioni per l’amministratore delegato Michel Tilmant. Il successore sarà Jan Hommen, presidente del Consiglio di sorveglianza.

Lascia un commento