Cresce il Mercato dei Servizi di Nettezza Urbana. Italia Seconda in Europa

0
170

Londra – L’industria europea dei servizi di nettezza urbana continua ad offrire opportunita’ di crescita in alcuni mercati chiave. L’aumento costante nella produzione di rifiuti e le piu’ sofisticate soluzioni di smaltimento stanno creando nuovi segmenti e attirando sempre piu’ l’interesse da parte di operatori chiave in questo mercato. E il mercato italiano si colloca al secondo posto in Europa per fatturato e al quarto per volumi.

Una nuova ricerca di Frost & Sullivan (http://www.environmental.frost.com) dal titolo Growth Opportunities in the European Municipal Waste Management Services Market, stima che il valore di questo mercato abbia raggiunto i $41.81 miliardi nel 2007 e che abbia un potenziale di crescita fino a $46.06 miliardi entro il 2014.

“Maggiori volumi di rifiuti e l’adozione di forme piu’ costose di smaltimento hanno portato ad una solida espansione del mercato dai $36.60 miliardi al livello di oggi – sottolinea Suchitra Padmanabhan, programme manager del settore Waste Management per Frost & Sullivan -. Le stime attuali indicano una crescita continua della spesa fino al 2014 che sara’ proprio dovuta ai maggiori volumi di produzione dei rifiuti e alla scelta di sistemi di smaltimento piu’ sostenibili ma piu’ costosi”.

Le prospettive di mercato per i servizi di smaltimento dei rifiuti urbani rimangono, quindi, positive. Il mercato piu grande in Europa occidentale e’ sempre la Germania che copre quasi il 24% del fatturato. Altri mercati chiave sono la Francia e l’Italia. Quest’ultima e’ stata testimone di un particolare dinamismo del mercato negli ultimi anni. Come si accennava, infatti, l’Italia e’ il secondo mercato per fatturato e il quarto per volumi. Questo e’ in larga parte dovuto ai volumi di rifiuti urbani prodotti e anche all’uso di metodi di smaltimento piu’ costosi. Se comparati ad altri Paesi europei, gli sforzi fatti dall’Italia nella trasformazione e ammodernamento dello smaltimento dei rifiuti sono piuttosto recenti. A causa di cio’, il mercato dei servizi per lo smaltimento dei rifiuti urbani e’ cresciuto considerevolmente negli ultimi anni e a costi medi sicuramente maggiorati.

“Il regolamento del settore continua ad essere piuttosto variegato nei Paesi dell’Unione Europea – continua la manager di Frost & Sullivan -. Questo sta rallentando l’ammodernamento e la transizione verso piu’ efficaci ed efficienti pratiche di smaltimento. I limiti infrastrutturali rimangono un grosso impedimento, soprattutto la mancanza di risorse finanziarie e non, disponibili in questo settore. Entrambe queste ragioni sono alla base del continuo uso delle discariche in mancanza di alternative nel prossimo futuro”.

Bisogna, inoltre, aggiungere che gli sviluppi tecnologici suggeriscono che l’enfasi sara’ anche nelle riduzione della crescita dei volumi a dispetto di una costante crescita pornosticata per i prossimi anni. “Si puo’ notare un maggior interesse verso queste nuove tecnologie e anche se i volumi di rifiuti prodotti continuano a crescere, esiste nel mercato anche uno sforzo teso alla promozione di tecnologie di minimizzazione dei rifiuti – sottolinea ancora Padmanabhan -. La liberalizzazione del settore pubblico in certi mercati contribuira’ a una maggiore e piu’ forte competizione e all’ingresso di nuovi operatori di mercato in tutt’Europa.”

Per coloro che fossero interessati a un’analisi approfondita del mercato dei servizi della nettezza urbana si prega di inviare una mail a Chiara Carella, Corporate Communications al seguente indirizzo chiara.carella@frost.com con i vostri recapiti e quelli della vostra azienda. Riceverete la brochure gratuita via e-mail.
GIL 2009: Europa
Il piu’ importante evento di Frost & Sullivan “Global Congress on Corporate Growth – GIL Global” approda nelle maggiori capitali mondiali, fra cui Londra. Per la prima volta in Europa, dopo le acclamate edizioni del Nord America e dell’Est Asiatico, Frost & Sullivan ospitera’ il Growth Innovation e Leadership Congress il 19 e 20 Maggio al Sofitel St James, a Londra. GIL Global e’ l’unico evento dedicato al senior management d’impresa e alle iniziative tese alla crescita aziendale. Chiunque fosse interessato a partecipare, a ricevere il programma del convegno, esplorare opportunita’ di sponsorship o a partecipare in qualita’ di giornalista a ‘GIL 2009: Europa’, e’ pregato di contattare Chiara Carella, Head of Corporate Communications di Frost & Sullivan per l’Europa all’indirizzo email chiara.carella@frost.com.

Lascia un commento