Ribasso record per Piazza Affari. Crolla Intesa Sanpaolo

0
221

euro-banconote2Tonfo per Piazza Affari. I principali listini hanno registrato una flessione record, maggiore rispetto a quello delle altre piazze azionarie. A perdere sono principalmente i titoli legati al settore bancario.
Tocca nuovamente il minimo storico l’indice S&P/Mib, che con il suo -5,88%, scivola a 15.530 punti. Il Mibtel perde il 4,92% . Gli scambia hanno toccato i 2 miliardi di controvalore. Tra i titoli peggiori ci sono Intesa Sanpaolo e Banco Popolare calate rispettivamente del 15,34% e dell’11,82%. Forti ribassi anche sugli altri listini europei e a Wall Street, tutti penalizzati dal nuovo allarme sulle banche che sta spingendo molti governi a progettare una vera e propria nazionalizzazione degli istituti in difficolta’.

Lascia un commento