Bce lascia il costo del denaro all’1%

0
209

Il Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea ha lasciato invariati all’1% i tassi di interesse. Anche il tasso sui depositi e quello marginale sono rimasti rispettivamente allo 0,25% e all’1,75%. “L’attuale livello dei tassi è quello appropriato”, ha spiegato il presidente della Bce, Trichet, per il quale “l’attività economica quest’anno rimarrà debole” mentre “la ripresa è attesa per la metà del 2010”.