Fondi d’investimento: ABI, conclusioni Consob passo importante per rifondare il risparmio gestito

0
697

L’ABI condivide l’obiettivo di Consob e Banca d’Italia di rendere il risparmio gestito italiano più efficiente e più competitivo, e la scelta di dare all’industria un ruolo attivo e autonomo nel perseguirne lo sviluppo.

Il Rapporto conclusivo del gruppo di lavoro coordinato da Consob e Banca d’Italia per rilanciare l’industria dei fondi comuni d’investimento, reso pubblico oggi, è un passo importante per
rendere il sistema del risparmio gestito italiano più efficiente e competitivo. Da ottobre scorso, l’ABI ha partecipato attivamente alle attività del gruppo di lavoro, insieme alle altre Associazioni del settore.

Per rendere più efficiente le attività di gestione degli ordini di sottoscrizione e rimborso delle
quote dei fondi, il Rapporto finale individua quale obiettivo prioritario la standardizzazione dei linguaggi e delle procedure utilizzate nell’industria dei fondi italiani.

L’ABI e il sistema bancario intendono svolgere un ruolo primario nel processo individuato nel
Rapporto Finale che vedrà coinvolti per i prossimi due anni tutti gli attori del mondo dei fondi.
Per risollevare il mercato dei fondi italiani, sarà importante individuare insieme la soluzione più efficiente e, dunque, meno onerosa per l’industria nel suo complesso.