L’Asia offre grandi opportunità di business per le aziende europee

0
632

Secondo Easynet Global Services un territorio in grado di offrire grandi potenzialità di crescita è un’opportunità da non perdere per le aziende che, in tempo di crisi, devono studiare nuove strategie di sviluppo, anche in termini di trasferimento delle attività. È il caso dell’Asia, paese che oggi sta diventando sempre più una “terra di conquista” per il mercato europeo. In tale scenario, le aziende europee che stanno spostando le loro attività nel territorio asiatico, si rivelano spesso meglio posizionate per individuare grandi spazi di crescita, nonostante la difficile situazione economica.

Gli analisti prevedono che l’Asia vivrà uno sviluppo molto interessante, grazie a una serie di fattori: un basso livello di credito al consumo e di debiti del governo, un bilancio finanziario positivo e una crescita economica stabile. Un buon numero di aziende europee sta quindi esportando l’attività e realizzando dei progetti applicativi di successo avvalendosi dell’esperienza di Easynet e della sua conoscenza dell’area.

“Tra i nostri clienti, uno dei fornitori leader a livello internazionale di software e servizi, considera l’Asia – dice la Easynet – una regione di importanza strategica e sta lavorando con Easynet per ottenere un buon successo proprio in questa zona. L’Amministratore Delegato di questo Gruppo ha evidenziato l’importanza del lavoro in team nell’ottica di sviluppare soluzioni gestite in quest’area geografica.

“Nel quarto trimestre 2009 il PIL (Prodotto Interno Lordo) Cinese è cresciuto del 10% rispetto all’ultimo trimestre del 2008” ha commentato Adrian Thirkill, Global Customer Operations Director di Easynet. “Poiché si prevede che la crescita economica asiatica supererà nei prossimi anni quella europea, riteniamo che il potenziale di crescita del nostro business in questo territorio possa essere elevato. La capacità di Easynet di fornire servizi di hosting gestito integrati, occupandosi allo stesso tempo della complessità delle soluzioni, ci ha permesso di soddisfare le esigenze dei nostri clienti in territorio asiatico”.

Patrick Smidts, Managing Director di Easynet Asia Pacific, ha dichiarato: “L’Asia sta vivendo un periodo di forte crescita nonostante le difficoltà del mercato che è determinata a risolvere in tempi brevi. Alcune aree, come Chengdu, stanno attirando considerevoli investimenti come parte dei piani di sviluppo del governo della Cina occidentale. Easynet conta uno staff di oltre 50 persone distribuite nelle sedi di Hong Kong, Beijing, Shanghai, Chengdu, Kunming e Mumbai che ci permettono di fornire un valido supporto ai nostri clienti nel raggiungere i loro obiettivi di crescita e sviluppo”.

Lascia un commento