Infrazioni mercato interno, Ue: “Italia, Il peggior risultato di sempre”.

0
340

Londra – “Il peggior risultato di sempre”. E’ quello che ha realizzato l’Italia negli ultimi sei mesi per i ritardi accumulati nella trasposizione delle norme Ue in materia di mercato interno, dove ha anche totalizzato il maggior numero di infrazioni aperte e tuttora in corso. E’ quanto emerge dal rapporto sul mercato interno, il giudizio che la Commissione Ue dà agli Stati membri sull’attuazione delle direttive Ue. I settori in cui l’Italia ha mostrato più difficoltà sono l’ambiente e i trasporti.