Commercio estero, giù import ed export

0
132

Londra – Il commercio estero fuori dai confini dell’Ue segna a settembre un calo su base mensile del 2% per le esportazioni e del 4,3% per le importazioni. Così le stime preliminari Istat. Su base annua, l’export segna solo un aumento dello 0,3%,mentre l’import cala del 7,6%. Il calo congiunturale più forte delle importazioni riguarda i beni durevoli (-12,6%). Per l’export, si registra il forte calo del’energia (-15,9%). A settembre,tuttavia,la bilancia commerciale extra Ue segna un disavanzo di 596mln contro i -1.832 mln di settembre 2011.