Monti: “Non ci serve scudo anti-spread”

0
159

Londra – “In Italia siamo molto soddisfatti di avere incisivamente contribuito a dotare l’Unione europea di un nuovo strumento di stabilizzazione, al di là della questione di un eventuale uso che non è affatto all’ordine del giorno”.

Con queste parole il presidente del Consiglio Monti ha parlato dello scudo anti-spread ed ha ribadito la contrarietà alla richiesta tedesca di un supercommissario Ue: “Siamo riusciti a evitare l’ennesima ossessione di un ulteriore meccanismo per la disciplina di bilancio: abbiamo già gli strumenti giusti”.