Debito pubblico ancora record. Inflazione al 2,6%

0
409

Londra – Nuovo record per il debito pubblico italiano. a settembre ha toccato i 1.995,1 miliardi di euro, 19,5 in più rispetto ad agosto. Lo ha scritto la Banca d’Italia nel supplemento al bollettino statistico. In aumento, però, anche le entrate del fisco: nei primi nove mesi dell’anno sono state pari a 280 miliardi, in aumento del 2,6% (circa 7 miliardi) rispetto allo stesso periodo del 2011.

A ottobre il tasso d’inflazione annuo segna una brusca frenata, scendendo al 2,6% dal 3,2%. Lo ha detto l’Istat, precisando che il rallentamento risente anche del calo dei prezzi del carburante:a ottobre rispetto a settembre, la benzina verde scende del 2,4% su base mensile e il diesel dell’1,5%. Anche il rincaro del carrello della spesa (prodotti acquistati con maggior frequenza) rallenta a ottobre: è al 4% annuo rispetto al 4,7% di settembre.

Lascia un commento