Monte dei Paschi di Siena, Gotti Tedeschi interrogato dai Pm. Intanto

0
47

mpsLondra – Crediamo che il bello deve ancora arrivare….. Ieri intanto si è saputo che l’accusa rivolta agli ex vertici del Monte dei Paschi di Siena è quella di associazione a delinquere. È la convinzione dei pubblici ministeri che hanno fatto scattare questa nuova e gravissima accusa nei confronti dell’ex presidente Giuseppe Mussari, dell’ex direttore generale Antonio Vigni, dell’ex capo dell’Area finanza Gianluca Baldassarri e del suo vice Alessandro Toccafondi. Per gli inquirenti della Procura di Siena, siglarono quel patto segreto con i vertici del Banco Santander per truccare i conti e far salire il prezzo provocando una plusvalenza di oltre due miliardi di lire

Stamani Ettore Gotti Tedeschi, che per venti anni è stato responsabile del Banco di Santander in Italia, in precedenza presdiente dello Ior, viene interrogato dai pm nella Procura di Siena. Gotti Tedeschi viene sentito come testimone informato sui fatti nell’ambito dell’inchiesta sul Monte dei Paschi.

Monte dei Paschi di Siena infatti acquistò Antonveneta nel 2007 dal Banco di Santander per 9 miliardi e 300 milioni di euro.