Monte dei Paschi di Siena, Viola: “Non c’è fuga di depositi”

0
236

mpsLondra – “Non ci sono altre Santorini. Ora l’attenzione si riduca a zero”. Così l’amministratore delegato di Monte dei Paschi di Siena Viola sullo scandalo derivati. “Gli strumenti strutturati sono stati corretti e “trasformati in semplici finanziamenti – ha spiegato Viola – Alexandria e Santorini sono state trasformate in asset swap con oggetto titoli di Stato”

Poi rassicura: “Non c’è fuga di depositi, la banca tornerà a sviluppo virtuoso”.

Intanto però il Cfo di MPS, Mingrone, ha affermato che “è prudente far slittare al 2016 il rimborso dei Montibond”.

Lascia un commento