Cala ancora il mercato immobiliare italiano: -23% contratti e mutui -39%

0
329

Londra – Il mercato immobilare come era facile prevedere segna ancora una volta un profondo calo. Nel terzo trimestre 2012 ammontano a 134.984 le convenzioni notarili per compravendite immobiliari, con una perdita del 23,1% rispetto allo stesso periodo del 2011. Lo rileva l’Istat.

Anche i mutui sono in caduta libera nei primi nove mesi del 2012. Le concessioni di ipoteche immobiliari a garanzia di mutui, finanziamenti e altre obbligazioni verso banche e soggetti diversi dalle banche registrano una perdita annua del 39,5%.

Lascia un commento