Corte dei Conti: a rischio l’asssitenza sanitaria

0
2029

Londra – Senza investimenti nella sanità, soprattutto assistenza domiciliare e territoriale e ammodernamento tecnologico, sono a rischio i livelli essenziali di assistenza. L’allarme nella relazione sulla gestione finanziaria 2013 degli enti locali della Corte dei Conti. Il riassorbimento dei deficit è stato ottenuto con tagli lineari, ma altri risparmi se non reivestiti mettono a rischio l’assistenza nel medio periodo e in modo particolare al Sud.Registrato poi l’aumento della spesa per i farmaci: +66%.

Lascia un commento