Standard & Poor’s ribassa le stime di crescita italiana

0
544

Standard & Poor’s ribassa le stime di crescita italiana per il 2016 e 2017. Quest’anno il pil crescerà dello 0,9% rispetto all’1,1% previsto in precedenza. Nel 2017 la crescita sarà dello 0,8% rispetto all’1,3% inizialmente previsti. L’agenzia di valutazione ha confermato il rating dell’Italia a “BBB-/A-3”, con outlook stabile. S&P è una società privata con base negli Stati Uniti che realizza ricerche finanziarie e analisi su titoli azionari e obbligazioni.