Previsioni economia italiana, Istat: Pil aumenterà dello 0,8% ed occupazione in aumento

La previsione dell'Istituto Italiano di Statistica

0
389

Il Pil aumenterà dello 0,8% nel 2016 e dello 0,9% nel 2017. Queste sono le ultime previsioni Istat che scrive: “tra l’attuale quadro di previsione e quello presentato a maggio 2016, il tasso di crescita del Pil per l’anno corrente è stato rivisto al ribasso di 0,3 punti percentuali”.

La crescita del Prodotto interno lordo è determinata principalmente dalla domanda interna al netto delle scorte: nel 2016 il contributo stimato è pari all’1,2% e nel 2017 è pari all’1,1%.

L’Istat prevede anche una occupazione negli anni 2016 e 2017 in aumento.

Le unità di lavoro dovrebbero aumentare dello 0,9% rispetto al 2015,sostenute dal ciclo ciclo economico e, parzialmente, dagli sgravi contributivi per i nuovi assunti.

Nel 2017 gli occupati cresceranno dello 0,6%.

Tasso di disoccupazione in calo all’11,5% nel 2016 e all’11,3% nel 2017.

Cresce la spesa delle famiglie per i consumi:+1,2% nel 2016 +1,1% nel 2017, sostenuti dall’aumento del reddito disponibile e dal miglioramento delle condizioni del mercato del lavoro.