Italia, calano gli ordini e fatturato

Dati forniti dall'Istat

0
353

In calo gli ordinativi e il fatturato dell’industria a settembre, dopo l’ exploit di agosto: l’Istat registra, rispettivamente, una flessione del 6,8% e del 4,6% rispetto al mese precedente. Per il fatturato si tratta della variazione congiunturale più bassa dal gennaio del 2012. Su base annua il calo si riduce a -0,3%, mentre per gli ordini c’è un aumento del 2,6% (dati grezzi). Nella media del terzo trimestre, invece, si rileva per il fatturato un “ampio incremento” (+2,3%) rispetto ai tre mesi precedenti.