E’ stabile la fiducia dei consumatori, ma va giù quella delle imprese

Dati Istat

0
295

A novembre la fiducia dei consumatori rimane sostanzialmente stabile a quota 107,9 ( 108a ottobre), mentre il clima di fiducia delle imprese scende lievemente, da 101,7 a 101,4, con cali per tutti i settori tranne il commercio. Lo comunica l’Istat. Tra i consumatori, il clima economico è stazionario mentre la componente futura peggiora. Al contrario,dopo tre cali,il clima personale e quello corrente migliorano. I giudizi sulla situazione economica del Paese scendono lievemente e anche le aspettative.