Riforma Pubblica Amministrazione, Cgil: “La sentenza non interferisce assolutamente sui contratti”

Così Susanna Camusso

0
1084

La sentenza della Consulta che ha in parte bocciato la riforma della pubblica amministrazione “non interferisce assolutamente sui contratti se non nella volontà del governo di continuare a dimostrare che non si possono fare le cose perché si deve cambiare la Costituzione”.

Così Susanna Camusso, leader Cgil, ritenendo “strumentale” l’interpretazione del ministro Madia. Camusso rilancia sul rinnovo del contratto. Quanto all’incontro con Madia previsto per mercoledì, dice: “A me risulta convocato”.