Unicredit riduce del 21% i dipendenti e chiuderà 800 filiali

0
1841

L’aumento di capitale di Unicredit da 13 miliardi di euro si terrà “entro la fine del primo trimestre del 2017”.

“Il piano industriale di Unicredit prevede ulteriori 6.500 esuberi netti entro il 2019, per una riduzione totale netta degli FTE (dipendenti a tempo pieno, ndr) di circa 14.000 unità entro il 2019”.

Unicredit pianifica un 21% di riduzione della forza lavoro in Italia al 2019. Lo scrive Bloomberg mentre è in corso una conferenza stampa ristretta a Londra. Si tratta di un quinto dei dipendenti. Prevista la chiusura anche di 800 filiali.