Fca alza i titoli in borsa dopo il «dieselgate» Oggi i sospetti cadono su Renault

0
353

Le azioni di Fiat Chrysler Automobiles si rialzano dopo il -16% registrato a Milano (e il -10% a Wall Street) nella seduta di giovedì 12 gennaio. All’indomani delle accuse di un nuovo «dieselgate» da parte dell’Epa ((Environmental protection agency) statunitense, le azioni Fca hanno ricominciato a riguadagnare il terreno perduto. In Francia, al contrario, sono finiti sotto pressione i titoli Renault dopo che la procura di Parigi ha riferito che tre giudici francesi indagheranno sui dispositivi utilizzati da Renault per controllare le emissioni dei suoi motori diesel che si sospetta siano truccati: la notizia ha fatto crollare il titolo in Borsa del 4%.