Pubblica amministrazione: via la gabbia dai contratti, Madia vede la riforma

0
517
Il Ministro della Pubblica Amministrazione Marianna Madia durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi , Roma 11 luglio 2014. ANSA / LUIGI MISTRULLI

Il ministero della P.a. vuole imprimere un’accelerazione alla riforma targata Madia. Dopo la sentenza della Consulta che ha colpito tre decreti (‘taglia partecipate’, ‘licenziamenti lampo per furbetti’ e riordino della dirigenza sanitaria) si punta a venire a capo delle correzioni in settimana, mettendo le basi per l’intesa con le Regioni.