Tra oggi e il primo maggio in cinque milioni al lavoro

0
207

Per un lavoratore su cinque oggi e il primo maggio non saranno “dì di festa”. Secondo una elaborazione della Cgia di Mestre, sia nel giorno della Liberazione che nella Festa del Lavoro quasi 5 milioni di italiani non staccheranno dagli impegni professionali.

Lascia un commento