Il declassamento delle agenzie di rating, cosa e’, cosa significa e come si applica

Con questo tipo di manovra finanziaria era atteso e prevedibile.

0
120

Londra – In attesa delle altre agenzie di rating e’ Moody’s la prima che taglia il rating dell’Italia a Baa3 da Baa2 con outlook stabile (indica la previsione a medio e lungo termine può’ essere positivo, negativo e stabile).

La decisione presa e’ dovuta al “cambio concreto della strategia di bilancio, con un deficit significativamente più elevato rispetto alle attese. La mancanza di una coerente agenda di riforme per la crescita implica il prosieguo di una crescita debole nel medio termine. Ed i piani del governo non rappresentano un coerente programma di riforme che puo’ spingere la mediocre performance della crescita su base sostenuta.

Questa parole descrivono bene cosa ne pensano le agenzie di rating dell’Italia presente e futura.

Cosa e’ una agenzia di rating?
E’ una società che assegna un giudizio o valutazione (rating) riguardante la solidità e la solvibilità di una società emittente titoli sul mercato finanziario.

I “rating” sono dei voti su una scala predeterminata, generalmente espressa in termini di lettere e/o altri simboli.

Si parte dalla Aaa sino alla D.

Oggi l’Italia per Moody’s e’ classificata Baa3.

Qualsiasi investitore prima di comprare un’obbligazione (che è come un credito, che l’investitore compra) ha bisogno di un’accurata analisi delle condizioni di stabilità economica, finanziaria e patrimoniale dell’ente del quale sta comprando i titoli.

E le agenzie di rating fanno proprio questo.

E ora?
I trading robot (software di trading automatico che autonomamente comprano e vendono azioni senza nessun intervento umano) sono programmati con una formula matematica per fare trading quantitativo o applicare l’intelligenza finanziaria al trading di borsa e quindi l’algoritmo (HFT High frequency trading come un modello che compra e vende sotto i 100 millesimi di secondo) entrerà’ in azione indicando ai possessori di titoli obbligazionari dello stato italiano, perché’ declassato, di vendere quelli in portfolio e di non acquistare sino al prossimo aggiornamento nel primo trimestre dell’anno prossimo.