Air France lascia il deal Alitalia

Dopo il richiamo in Francia dell'Ambasciatore a Roma

0
98

Londra – Dopo la decisione del governo francese di richiamare il proprio ambasciatore a Roma alla luce delle tensioni con l’Italia, Air France avrebbe deciso di sfilarsi dal tentativo di salvataggio di Alitalia.

La decisione, scritta dal Sole 24 Ore, è “dovuta a motivi politico-istituzionali”, riferiscono “fonti autorevoli”.

Ora la ricerca di un partner industriale per Fs nell’operazione che punta al rilancio della compagnia aerea italiana potrebbe notevolmente complicarsi.

Le Fs – scrive il Sole 24ore – in contatto con il ministero dello Sviluppo, erano orientate a scegliere come partner industriale l’americana Delta, che aveva annunciato la disponibilità ad acquisire il 40% della nuova Alitalia insieme al vettore franco-olandese.

Anche Delta, scrive il Sole, non vorrebbe più del 20% di Alitalia, e l’unica alternativa ad Air France, al momento, è Easyjet.