Le Borse Ue chiudono in rialzo con la manifattura più forte del previsto

0
260

I listini europei terminano in rialzo grazie agli indici Pmi nell’ultima seduta di una settimana caratterizzata dall’attenzione degli investitori per la crescita dei rendimenti dei titoli di Stato, in una prospettiva reflazionistica che si è accompagnata a una impennata dei prezzi del petrolio, che oggi invece si è stabilizzato. (Repubblica)

Articolo precedenteSalvini attacca: “Via Arcuri, ha fallito”
Prossimo articoloCovid: 13.452 positivi, 232 vittime

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here