Cresce il fatturato dell’industria italiana

0
77

A giugno si stima che il fatturato dell’industria, al netto dei fattori stagionali, registri un aumento del 3,1% sul mese precedente, con una crescita su entrambi i mercati (+4,7% quello estero e +2,1% interno). Lo indica l’Istat.

A giugno si stima che il fatturato dell’industria, al netto dei fattori stagionali, registri un aumento del 3,1% sul mese precedente, con una crescita su entrambi i mercati (+4,7% quello estero e +2,1% interno). Lo indica l’Istat.

Nel secondo trimestre l’indice evidenzia un incremento del 5,2% rispetto ai tre mesi precedenti (+5,5% sul mercato interno e +4,8% su quello estero). Nel confronto annuo, corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 21 come a giugno 2020), il fatturato totale a giugno cresce del 28,4% (+30,2% sul mercato estero e +27,5% sul mercato interno), rispetto al livello particolarmente basso dello scorso anno.

Articolo precedenteI lockdown possibile causa dei bassi valori di ozono troposferico
Prossimo articoloCala la fiducia di consumatori e imprese

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here