Airbus e ITA Airways collaborano per sviluppare la mobilità aerea urbana in Italia

Importante ccordo per lo sviluppo dell'Uam in Italia

0
80

Londra – Airbus e ITA Airways hanno firmato un Memorandum of Understanding per collaborare alla mobilità aerea urbana (UAM) in Italia.

Le due società esploreranno la creazione di servizi UAM su misura, individuando casi d’uso strategici per una mobilità a emissioni zero soluzioni. L’accordo prevede un approccio congiunto nei confronti degli attori della mobilità locale al fine di a bordo di ulteriori partner per l’avvio sicuro e sostenibile delle operazioni con il Aereo elettrico a decollo e atterraggio verticale (eVTOL) CityAirbus NextGen, attualmente in sviluppo.

Le parti convengono inoltre di identificare casi pilota con l’obiettivo di proteggere il pubblico accettazione di UAM dimostrando il valore aggiunto che può apportare alle comunità.

La partnership tra ITA Airways e Airbus è iniziata con l’evoluzione verso il meglio aerei commerciali moderni, più confortevoli ed ecologici, dotati di tecnologie all’avanguardia”, ha affermato Alfredo Altavilla, Presidente di ITA Airways. “Con questo accordo, la nostra partnership si espande al segmento della mobilità aerea urbana per una clientela più ampia un’offerta centrica, innovativa e sostenibile per i nostri clienti.

CityAirbus NextGen è un full veicolo elettrico dotato di ali fisse, coda a V e otto motori elettrici eliche come parte del suo sistema di propulsione distribuito dal design unico. È progettato per essere trasportato fino a quattro passeggeri – compreso un pilota – in voli a emissioni zero per molteplici applicazioni.
CityAirbus NextGen è stato sviluppato per volare con un raggio operativo di 80 km e per raggiungere a velocità di crociera di 120 km / h, il che lo rende perfettamente adatto per una varietà di missioni.

Guillaume Faury, CEO di Airbus, ha dichiarato: “Questo accordo testimonia la forte relazione tra Airbus e ITA Airways. È un’opportunità per sfruttare la nostra ambizione condivisa – pionieristico aerospaziale sostenibile – e promuovere nuove soluzioni di mobilità aerea per emissioni zero volo verticale a sostegno delle nostre città e comunità alla fine di questo decennio.

ITA Airways è la compagnia di bandiera italiana. È stato creato nel 2021, con la sostenibilità come una dei pilastri fondamentali del proprio piano industriale. L’azienda ha mostrato un vivo interesse per progetti innovativi per decarbonizzare l’aviazione, come lo sviluppo della mobilità aerea urbana tramite eVTOL. ITA Airways ha recentemente acquistato direttamente 28 aeromobili dal produttore, di cui sette A220, 11 A320neo e 10 A330neo.
Anche l’A350 entrerà a far parte dell’azienda flotta quest’estate. Dal 2014, Airbus sta esplorando come la propulsione elettrica può aiutare a guidare lo sviluppo di nuovi tipi di veicoli aerei.
Nel settembre 2021, la Società ha presentato la sua versione completamente elettrica Prototipo eVTOL, CityAirbus NextGen.
Airbus sta sviluppando una soluzione UAM con eVTOL no solo per offrire un nuovo servizio di mobilità ma anche come passo importante nella sua ricerca di riduzione emissioni nell’aviazione in tutta la sua gamma di prodotti

Articolo precedenteARF! Festival del Fumetto torna a Roma con Silvia Ziche
Prossimo articoloNuovo singolo di Serena Di Palma

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here