Futuro e Libertà al via anche in Toscana

1
328

Firenze – Con una conferenza stampa a Firenze alla quale era presente anche l’On. Italo Bocchino esponente del nuovo partito della destra italiana, Futuro e Libertà per l’Italia, si è lineato il percorso che il partito farà nelle varie regioni quindi anche in Toscana.
Oltre a Bocchino erano presenti anche Massimiliano Simoni, coordinatore toscano di Generazione Italia, e Angelo Pollina, ex consigliere regionale Pdl ora in FlI.
Bocchino ha accusato il “Pdl di aver, negli anni passati, “trascurato” la Toscana e sarà prorpio questo il compito che attende la futura dirigenza toscana: stare dalla parte della gente, partire dal basso ascoltando tutti e tutto”. “Per questo – ha poi aggiunto Bocchino -stiamo preparando un partito che farà del web la sua arma vincente.
Nelle prossime settimane – ha detto Italo Bocchino – saranno istituiti i comitati promotori regionali e provinciali per iniziare l’opera di costruzione di Futuro e Libertà per L’Italia”

1 Commento

  1. Dopo il 25 luglio 1943 badoflio dichiarò : ” Continueremo la guerra la fianco dei nostri alleati Tedeschi” poi l’8 ettembre gli alleati di prima divennero gli invasori.
    Fini, uscendo dal pdl disse . ” onoreremo i voti degli elettori di destra appoggiando il governo ” sucessivamente ha sfiduciato il governo; dopo aver distrutto il M.S.I. consegnerà l’Italia alle sinistre.
    Marco Mariotti

Lascia un commento