Lenovo registra solide prestazioni con il fatturato trimestrale più elevato registrato negli ultimi quattro anni e un reddito al lordo delle imposte da primato

0
169
  • Il fatturato trimestrale più elevato registrato negli ultimi quattro anni (dal terzo trimestre dell’esercizio 2014/2015), pari a 14 miliardi di dollari, corrispondente a un aumento dell’8,5% rispetto all’esercizio precedente e il sesto trimestre consecutivo di crescita del fatturato rispetto all’anno precedente
  • Il reddito al lordo delle imposte più elevato in assoluto, pari a 350 milioni di dollari, ossia un aumento del 133% rispetto all’esercizio precedente
  • Reddito netto di 233 milioni di dollari registrato nel trimestre in oggetto; un netto miglioramento rispetto alla perdita netta di 289 milioni di dollari dichiarata per lo stesso trimestre dell’esercizio precedente
  • I principali traguardi raggiunti riguardano tutte le attività commerciali:
    • Il fatturato generato dalla vendita di PC e dispositivi intelligenti ha raggiunto l’importo record di 10,7 miliardi di dollari, ovvero un incremento dell’11,6% rispetto all’esercizio precedente; la società si conferma quale leader indiscusso nel segmento dei PC con una quota di mercato record del 24,6%*
    • Mobile Business Group è divenuta un’impresa redditizia a livello mondiale per la prima volta dall’acquisizione di Motorola, ove il volume nel Nord America ha superato quello del mercato nella misura di addirittura 40 punti, mentre il fatturato registrato in Cina è quadruplicato rispetto allo scorso esercizio
    • Data Center Group ha continuato a registrare una crescita sostenuta nel segmento delle infrastrutture definite da software e su iperscala e ha consolidato la propria posizione di testa classificandosi al primo posto tra le 500 maggiori società (TOP500) del settore dei supercomputer.

Lenovo Group(HKSE: 0992) (Fogli rosa: LNVGY) ha annunciato oggi i risultati registrati nel terzo trimestre terminato il 31 dicembre 2018.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Lascia un commento