Vivid Vision, MediView XR e Augment Therapy prendono il massimo dei voti nel Concorso di innovazione in capitale medica

0
175

BioEnterprise è lieta di annunciare i vincitori del Terzo Annual Medical Capital Innovation Competition (MCIC), assegnato ieri al Global Center for Health Innovation. Queste aziende vincitrici sono state scelte da un settore di 21 concorrenti statunitensi e canadesi che creano tecnologie di salute aumentata e realtà virtuale.

I vincitori nella divisione professionale sono:

First Place ($ 50.000): Vivid Vision (San Francisco, California): Fondata da un programmatore in cerca di un nuovo tipo di trattamento per la sua ambliopia (occhio pigro), Vivid Vision utilizza la realtà virtuale per addestrare l’occhio più debole di chi soffre di ambliopia per migliorare il binocolo visione. La società è stata rappresentata al MCIC dal suo direttore di optometria, Brian Dornbos, che ha descritto la tecnologia come l’innovazione per un trattamento che non è cambiato da molti anni, che di solito richiede l’uso di una benda sull’occhio. Dornbos ha dichiarato che la tecnologia di Vivid Vision è ora disponibile in 280 cliniche di visione in quattro continenti.

Secondo posto ($ 25.000): MediView XR (Toledo, Ohio): il fondatore John Black è un fisiologo che ha lavorato a lungo nella progettazione e vendita di dispositivi medici e ha sviluppato ciò che la società chiama Real-Time, Fused-Holographic Visualization (RTFHV). La tecnologia consentirà a un operatore sanitario di vedere all’interno di un paziente utilizzando un ologramma 3D anziché uno schermo di visualizzazione 2D convenzionale. L’obiettivo iniziale dell’azienda è la cura del cancro. Il giudice MCIC Neda Amidi di Plug and Play ha anche scelto di abbinare il premio di MediView XR con altri $ 25.000.

Terzo posto ($ 15.000): Augment Therapy (Chagrin Falls, Ohio): Augment Therapy è stata fondata da Lindsay Watson, una terapista fisica specializzata in pediatria. La sua tecnologia utilizza la realtà aumentata per migliorare l’aderenza dei bambini alla terapia fisica attraverso esercizi interattivi basati sul gioco, raccogliendo anche dati che i medici e i fisioterapisti possono utilizzare per misurare il progresso dei bambini verso la guarigione.

I vincitori nella divisione collegiata sono:

First Place ($ 6,000): Virtual Reality Pediatric Mock MRI (University of Southern California): questo strumento di esposizione virtuale per la preparazione dei bambini prepara una risonanza magnetica, utilizzando una cuffia di realtà virtuale per ricreare l’esperienza della risonanza magnetica.

Secondo posto ($ 3,000): SurgeonMR (Johns Hopkins University): SurgeonMR sta creando una tecnologia a realtà mista per aiutare nell’addestramento e nella pratica delle tecniche chirurgiche.

Oltre ai premi in denaro, i team selezionati hanno ricevuto offerte di collaborazione estese da parte delle istituzioni sanitarie. I vincitori del primo premio in entrambe le divisioni avranno anche l’opportunità di esporre le proprie tecnologie alla conferenza HIMSS20 a marzo 2020.

I 21 finalisti sono stati scelti tra 79 squadre candidate provenienti da 19 stati e 16 paesi. Per un elenco completo di finalisti e giudici, visitare mcic.bioenterprise.com .

BioEnterprise riceve il supporto per il Medical Capital Innovation Competition della Cuyahoga County, JumpStart, HIMSS (Healthcare Information and Management Systems Society) e il Global Center for Health Innovation. I partner sanitari comprendono Cleveland Clinic Innovations, University Hospitals, MetroHealth System e ProMedica. Gli sponsor di supporto includono Case Western Reserve University e Develoco.

SU BIOENTERPRISE

BioEnterprise è un business development, reclutamento e sforzo di accelerazione progettato per far crescere l’industria sanitaria nord-orientale dell’Ohio. Situato a Cleveland, al Global Center for Health Innovation e al Circolo universitario, BioEnterprise offre consulenza di gestione e servizi di supporto all’IT per la salute, dispositivi medici e aziende biofarmaceutiche. Inoltre, BioEnterprise convoca e guida la strategia per iniziative di costruzione del settore come la Medical Capital Innovation Competition, HIT nel CLE e il Global Center for Health Innovation. I partner di BioEnterprise sono Case Western Reserve University, Cleveland Clinic, The MetroHealth System e University Hospitals. Altri partner tecnologici includono il NASA Glenn Research Center, Cleveland State University e BioOhio. Dal 2002, BioEnterprise e i suoi partner hanno creato, reclutato e accelerato più di 350 aziende di informatica, dispositivi medici e biofarmaceutici, e hanno aiutato queste aziende a raccogliere più di $ 3 miliardi di nuovi finanziamenti. Per saperne di più: www.BioEnterprise.com .

Lascia un commento