Commissione europea: Juncker saluta, via all’era von der Leyen

0
20

Dopo qualche incidente di percorso comincia l’era di Ursula von der Leyen alla guida della Commissione europea. Alle 11 si è svolta a Bruxelles la cerimonia per il passaggio di consegne tra il presidente uscente Jean-Claude Juncker e l’ex ministro della Difesa tedesco.

Scelta come presidente al termine di una complicata trattativa tra i principali partiti europei, von der Leyen ha ottenuto il sì del Parlamento europeo lo scorso 16 luglio, con 383 voti favorevoli – solo 9 in più dei 374 necessari – 327 contrari, 22 astensioni e una scheda nulla.

In seguito il nuovo presidente ha dovuto faticare non poco per mettere insieme la sua squadra, con il Parlamento che ha bocciato diversi dei candidati proposti per il ruolo di commissario. Il via libera definitivo è arrivato lo scorso 27 novembre: tra i commissari c’è anche Paolo Gentiloni, a cui è stato affidato il portafoglio degli Affari Economici che era stato di Pierre Moscovici.

 

 

Lascia un commento