Eluana ci ha lasciati. Soli.

0
210

eluana11Eluana Englaro è morta. Alle ore 20.10. Mentre a Roma si discute, Sagunto brucia. Mai come oggi il vecchio proverbio è attuale, attualissimo. La politica si riunisce, parla, parla, ed una vita si allontana. Mai come oggi l’Italia politica, o meglio i politici sono lontani dalla vita quotidiana dei cittadini. Incapaci di dare risposte alle esigenze della società, sempre più moderna, sempre più distante.
E Berlusconi? Ecco la sua prima dichiarazione: “Profondo dolore” e “grande rammarico” perché non si è reso possibile poter salvare la vita di Eluana Englaro” Durissmo l’intervento di Maurizio Gasparri. “Su questa vicenda peseranno per sempre le firme messe e le firme non messe”. Con queste parole il presidente dei senatori Maurizio Gasparri ha commentato la morte di Eluana Englaro. “Questo è un caso di eutanasia che non è previsto dalla legge”, ha aggiunto, “bisognerà capire cosa è successo in quel posto che si chiama ‘La Quiete’ e che dovrebbe chiamarsi ‘la morte'”
“Che il signore l’accolga e perdoni chi l’ha portata a questo punto”: è il primo commento del card. Javier Lozano Barragan, ‘ministro della Salute’ del Vaticano.
In una nota il sindaco di Roma Gianni Alemanno avvisa che “Domani sera il Colosseo resterà acceso per tutta la notte. È questo il modo con cui vogliamo testimoniare il nostro profondo lutto per la morte di Eluana Englaro. Al di là di tutte le polemiche politiche non possiamo liberarci da un senso di profonda commozione e di sgomento per una vita che poteva e doveva essere salvata”.

Lascia un commento