Crisi: Marcegaglia, “Se non agiamo subito molte imprese chiuderanno”

1
299

1377_capannone9Emma Marcegaglia chiede nuovi interventi per far fronte alla crisi economica. ”Se non agiamo subito c’e’ il rischio che molte imprese siano costrette a chiudere – ha dichiarato questa sera il presidente di Confindustria al Tg1 – il che significherebbe perdere un importante patrimonio produttivo”.
Nel pomeriggio Confindustria aveva criticato la proposta del Pd di una tassa una tantum per chi ha un reddito sopra i 120mila euro. ”Non sono queste le misure che risolvono – ha detto il vicepresidente dell’associazione Alberto Bombassei – avevamo gia’ criticato la proposta della Cgil sui redditi sopra i 150mila euro e questa non e’ una proposta tanto diversa”.
Intanto chiusura in rialzo, oggi, per Piazza Affari. L’indice Mibtel ha terminato la giornata di contrattazione invariato, mentre l’S&P/Mib ha guadagnato lo 0,48%.

Lascia un commento