Cani randagi, un nuovo attacco. Ecco le nuove regole a tutela dell’incolumità pubblica

0
826

dogsMentre il Governo ha predisposto delle nuove regole a tutela dell’incolumità pubblica, la Lav Sicilia chiede una seria indagine e contemporaneamente ha emesso una diffida presentata a Prefettura, Procura della Repubblica e Asl di Modica dal sopprimere i randagi.
Intanto oggi un nuovo attacco di cani randagi. Ancora a Modica. Hanno aggredito sulla spiaggia di contrada Pisciotto, tra Marina di Modica e Sampieri, nelle stesso luogo in cui domenica pomeriggio è stato ucciso dal branco il piccolo Giuseppe di 10 anni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e polizia.

Lascia un commento