Crisi, Tremonti: “se ci fosse la necessita’ di ulteriori interventi lo stiamo valutando ma attualmente no”

0
282

consiglio4_600Il governo sta valutando se sono necessarie nuove misure anti-crisi, ma non nell’immediato. Lo ha sottolineato il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, parlando da Praga a margine dei lavori dell’Ecofin. Tremonti ha che “Non e’ questione di sfondamento ma di spostamento, la nostra politica è che a parità di spesa pubblica le risorse devono essere spostate ‘dal resto al sociale dando priorità alla coesione sociale”. “Abbiamo cancellato molte voci del Cipe e della spesa pubblica e abbiamo finanziato 8-9 miliardi di ammortizzatori sociali -ha proseguito il ministro – se ci fosse la necessità di ulteriori interventi lo stiamo valutando ma attualmente no.”

Lascia un commento