Terremoto Abruzzo, si continua a scavare

0
250

Vigili del Fuoco al lavoro tra le macerie
Vigili del Fuoco al lavoro tra le macerie
Dopo una notte passata in piedi o in tenda, pochi hanno preferito raggiungere gli alberghi della riviera, si continua a scavare. E’ una corsa contro il tempo, contro le scosse di assestamento, per cercare di raggiungere e salvare vite umane. Il numero dei morti è purtroppo in crescita e un triste calcolo sarà possibile solo nei prossimi giorni. Intanto si moltiplicano le numerose richieste per partecipare all’opera di aiuto per la popolazione colpita.

Lascia un commento