Anm risponde a Berlusconi, “I giudici non sono estremisti”

0
216

normal_toghe1Palmara, presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati, risponde a Silvio Berlusconi che in un’intervista alla Cnn parlando del caso Mills ha parlato di “giudici di sinistra, militanti politici”, respinge “l’idea che ci siano in magistratura i buoni e i cattivi”. “E’ inaccettabile distinguere i magistrati tra buoni e cattivi, rossi e neri estremisti e non; tutta la magistratura svolge il ruolo affidatogli con imparzialità”,ha detto Palamara. E ricorda che per i giudici dei caso Mills ci sono stante pronunce di imparzialità.

Lascia un commento