Ancora morti bianche. Il cordoglio di Napolitano

0
239

crystal-blackOgni volta che abbiamo notizia di una morte bianche, sul luogo di lavoro, il nostro giornale entra in lutto. Una piccola iniziativa per mantenere alto la guardia sulla sicurezza sui luoghi di lavoro.
Appresa la notizia del mortale incidente sul lavoro avvenuto nella raffineria Saras di Sarroch, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, si è messo in contatto con il prefetto di Cagliari, per avere ragguagli sulla dinamica dell’infortunio. Il capo dello Stato ha poi pregato il prefetto di esprimere ai familiari delle vittime la sua vicinanza e il suo cordoglio a nome di tutto il Paese.
Basta una telefonata o un comunicato stampa di circostanza per debellare questa piaga della società italiana.
No di certo!
Che il legislatore rilegiferi, chi deve controllare, controlli, chi deve sanzionare, sanzioni.
Ma basta bare!
Basta vittime di incidenti sul lavoro!